X

poggiani guido marcello

poggiani guido marcello

RIGENERaRT, l’arte del riciclare

Milano
Mobile: +39 3478312124
Email: guizart@virgilio.it
Web: www.guizart.it www.poggianiguido.it
Skype: guizart
poggiani

Nasco come grafico e pittore classico, dal 1988 eseguo delle personali d’arte in tutta  Italia e all’estero, dal 1994 organizzo eventi d’arte. Dal 2011 nasce RIGENERaRT, l’arte del riciclare trasformandolo in arte, da qui le mie opere pittoriche a  tema “mare” e i lampadari usando vari materiali tra cui bottiglie, cover CD, piatti.

I varie mostre, eventi e FIERE, organizzo laboratori per i bambini, sia pittorici che creativi con i lampadari.

Lavori inerente la “Sezione” riciclo.

Le opere con l’utilizzo di cover CD, incollate su prespam (cartelli pubblicitari) o legno (fondi di cassetti o di mobili) sono intitolate “IL MARE NASCOSTO” pannelli a tema con 9 o più cover sotto le quali (non tutte) si cela il soggetto, il tema donna, il tema uomo, il tema negatività, il tema positività. L’utente avvicinandosi all’opera potrà scoprire così  a poco a poco gli elementi che compongono i vari pannelli a tema.

Tale opere vengono fatte in scala più piccola, per i laboratori dedicati hai bamabini, incollando, levigando e dipingendo il tutto, con le refrazioni del mare, per poi portarli a casa e nascondere sotto il livello del “mare” il proprio segreto, l’immagine che amano di più….

LAMPADARI

Elaborati sfruttando lo scarto delle bottiglie di plastica, dividendole in grandezza, colore, e forma, engono poi accoppiate a strutture centrali come le confezioni del gelato, i coperchi dei multi contenitori dei CD o DVD, piatti di plastica e le cover dei CD o DVD inutilizzati. L’assemblaggio in alcuni casi molto rapido con l’utilizzo di una pinzatrice e delle colle, si alterna a momenti di attesa per l’utilizzo a rinforzo di elementi che devono essere incollati, quindi necessitano asciugature un pò lunghe. Alcuni elementi vengono lavorati con uno svasatore, praticando un foro centrale al quale si applica il bulbo che reggerà la lampadina.

Essendo leggeri non necessitano di catenelle per essere posti al soffitto, e con l’utilizzo di lampadine a basso consumo energetico non hanno problemi di colatura o surriscaldamento.

Artisti Correlati