X

pescina pier giuseppe

pescina pier giuseppe

In natura ogni essenza è unica, così come unici sono i rami dell' albero, uniti da una memoria collettiva eppure liberi nella loro unicità, così ogni elemento di questi oggetti è unito ma unico.

Borgaro Torinese
Mobile. 3351349004
Email: info@tendancenature.it
Web: www.tendancenature.it

pescina

Mastro Pier nasce e vive a Torino dal 1959, cresce in una famiglia di artigiani, la manualità nasce con lui e grazie all’aiuto dei suoi genitori e alla sua curiosità, continua a coltivarla per esclusivo piacere e bisogno personale.

Il cammino è lungo, ricco di esperienze, sperimentazioni continue, con tecniche e materiali diversi, nella ricerca di quello che più riusciva a rappresentarlo e a soddisfarlo. Le scoperte nel cammino sono state, il suo spirito istintivo contrario alla ripetitività, il piacere di domare in qualche modo la materia ribelle, poi un bel giorno grazie al suo amore per la natura, soprattutto per il mare e alla sua filosofia del non spreco, spirito contrario alla globalizzazione industriale, si avvicina timidamente a tutto ciò che il mare rigetta sulla spiaggia.

Crea così una sua espressione, cerca individualità nelle sue creazioni, tutto questo prende lo pseudonimo ” Tendance nature “, questo per il suo legame con la Francia (origini famigliari). Questo stile di oggettistica è il simbolo dell’incontro tra il lavoro della natura e quella dell’uomo. E’ essenziale per la creazione di ogni oggetto, lasciare una possibilità di esistere all’ imperfezione, all’ incompleto e al caso. L’ oggetto è come la ricerca dell’ equilibrio sul filo di seta : la perfetta imperfezione. “IL RACCONTO DELLO SPIRITO DELLA MATERIA” può essere una bella definizione per la storia di questi legni.

Bordi irregolari, superfici brillanti e opache come pelle viva : questi gli elementi che caratterizzano queste creazioni particolari.

Il lavoro di Mastro Pier rende possibile la condivisione e la diffusione di queste creazioni. In natura ogni essenza è unica, così come unici sono i rami dell’ albero, uniti da una memoria collettiva eppure liberi nella loro unicità, così ogni elemento di questi oggetti è unito ma unico.

Le creazioni sono fatte a mano, secondo il principio del primo oggetto (prototipo), l’ utilizzo di utensili elettrici è limitato al minimo necessario, il tutto con il valore aggiunto dell’ intuizione, delle sensazioni e dell’ intenzione di Mastro Pier.

Artisti Correlati