X

pagnanelli riccardo

pagnanelli riccardo

I tavoli e gli oggetti che realizza sono pezzi unici, ma possono essere punti di partenza per realizzazioni dimensionalmente calibrate su specifiche necessità.

Roma
Mobile: +39 328 3554873
Email: ric-iclo@libero.it
Web: www.riccardopagnanelliarchitetto.it
Skype: Ric-iclò
pagnanelli

Riccardo Pagnanelli, classe 1960, architetto, progettista, libero professionista.

Sempre attento alle tematiche ambientaliste, rivolge nel tempo la sua attenzione al problema dei rifiuti, e con il materiale disponibile nei cantieri, sottratto senza sforzo alla discarica, spesso abusiva, comincia a realizzare oggetti e arredi. Nasce il matrimonio tra design e riuso di materiale dismesso. Materiale scartato che diventa materia prima, ovvero risorsa vera e propria per realizzare tavoli. Tavoli che progetta e realizza in prima persona dal 2004. L’assemblaggio avviene attraverso tecnologie tradizionali come chiodi in legno e finiture a gommalacca. La tecnologia usata e le scelte estetiche non fanno mistero della provenienza del materiale lasciando a vista le imperfezioni e le ferite del vissuto precedente, esaltandole e valorizzandole. È da questa innata “attrazione” per il rifiuto, dalla passione per la progettazione e dal piacere di autoproduzione che Riccardo Pagnanelli fa nascere il suo Design sostenibile.

Non è per vezzo, quindi, ma per tenace stile di vita, ostile al rifiuto, che sposa la sostenibilità con il design. E allora la forma pensata resta in attesa di idonea materia per concretizzarsi, o al contrario la forma si pensa in funzione di ciò che il rifiuto mette a disposizione. Un messaggio all’industria, con il quale si afferma che un’altra estetica è possibile: un’estetica sostenibile. L’arte di intravedere il bello in ciò che non ha più un identità riconosciuta, ovvero di modificarne l’uso per il quale sono nati attraverso lo smembramento in parti elementari e la sua successiva ricomposizione è una capacità antica oramai perduta, capacita che ora si fa sempre più eticamente necessaria.

Tutto questo processo creativo, viene racchiuso in ciò che Riccardo Pagnanelli definisce ESTETICA SOSTENIBILE.

I tavoli e gli oggetti che realizza sono pezzi unici, ma possono essere punti di partenza per realizzazioni dimensionalmente calibrate su specifiche necessità.
Disponibile il catalogo delle opere.

Su di me:

http://mmedia.kataweb.it/foto/3211472/5/le-nuove-idee-di-riuso
www.megliopossibile.it websnews “l’arte e il mobilio del riciclo”
www.megliopossibile.it websnews “l’arte del riciclò”
Corriere di Rieti , Ora i rifiuti diventano “design” – 6 febbraio 2010
Prima Stamp@ del 26 febbraio /5marzo 2010 – “in mostra il Design Sostenibile di Pagnanelli” di Barbara de Amicis

Mostre

RICICLARTE – collettiva ad Osiglia 2008
DESIGN SOSTENIBILE a Monterotondo, personale alla Grafica Campioli con il patrocinio della Provincia di Roma. febbraio 2010
DESIGN SOSTENIBILE a Bologna, personale al Teatro San Martino, curata da Terrarossa Terraverde. aprile 2010
presentazione mostre della storica dell’arte Dott.ssa Ivana Della Portella

Artisti Correlati